Hai già provato i prodotti MJ? Scoprili qui
27 Marzo 2018 | Beauty Vintage

Trucco ispirato alle attrici anni ’50: i segreti delle grandi dive

Trucco anni '50 ispirato alle dive del cinema

Photo by IlCartello.eu

Gli anni ’50 sono un decennio di grandi cambiamenti: un vero periodo di rinascita, sia in America che in Europa, dopo le due guerre che coinvolsero tutto il mondo. Questo momento di prosperità portò diversi cambiamenti nello stile di vita soprattutto delle donne…

 

Gli anni ’50 sono rimasti impressi nella memoria di tutti come il decennio del rock ‘n’ roll, dei blue jeans, delle t-shirt, delle pin up e dei primi bikini. Ma anche, e soprattutto, delle innovazioni tecnologiche che finalmente entrano a far parte della vita quotidiana di uomini e donne, cambiando le abitudini e diventando i nuovi “status symbol”.

Nelle case cominciarono a entrare i primi televisori e le donne, padrone del focolare domestico, cominciarono ad avere a disposizione lavatrici, frigoriferi, ferri da stiro e frullatori!
Tutte queste innovazioni non potevano non tradursi anche in dei cambiamenti nello stile di vita.

Durante gli anni ’50 furono la televisione e il cinema a dettare le mode e a influenzare gli usi e costumi sia nel vecchio continente che in America, tanto che cominciano a convivere tra loro molti stili e codici di abbigliamento: da un lato quello bon ton della perfetta casalinga americana, dall’altro quello più appariscente delle pin up.

In ogni caso furono le grandi dive del cinema a diventare le icone di questi anni. Marilyn Monroe, Grace Kelly, Sophia Loren, Audrey Hepburn e altre ancora divennero dei veri e proprio modelli di bellezza ai quali ispirarsi in tutto e per tutto.

Il trucco delle grandi dive anni ‘50

Durante gli anni ’50 le donne iniziarono a concepire il trucco e la cosmesi come una via d’espressione. L’obiettivo era quello di emulare i propri miti e apparire sempre belle e curate. Come abbiamo già anticipato, con la televisione e il cinema nacquero nuovi modelli da imitare e seguire. In America, e non solo, le icone di bellezza cui si ispirano la maggior parte delle donne sono tre: la divina Grace Kelly, la sensualissima Marilyn Monroe e Audrey Hepburn, la diva dalla bellezza acqua e sapone. Tre diversi modi di intendere la bellezza che ancora oggi “dividono” le donne su chi tra loro possa essere eletta la regina incontrastata degli anni ’50.

Indipendentemente da quale fosse la diva del cuore, il trucco anni ’50 ispirato alle dive del cinema prevedeva:

  • matita nera o eyeliner;
  • rossetto o lucidalabbra nelle gradazioni del rosso (tipico delle dive più acclamate);
  • mascara nero o marrone da applicare solo sulle ciglia superiori;
  • ombretti crema o beige scuro;
  • fondotinta ad alta coprenza;
  • blush color pesca.

Insomma, indipendentemente dal fatto che si preferisse lo stile elegante e senza tempo di Grace, quello dolce e semplice di Audrey oppure quello sensuale di Marylin, esistevano delle regole in fatto di trucco che andavano rispettate.

Cura della pelle del viso

Anche se con stili e charme differenti, le tre dive icone degli anni ’50 prestavano grande importanza alla cura della pelle del viso. L’idratazione della pelle era fondamentale per mantenerla giovane e in salute; inoltre visto il grande utilizzo dei prodotti di make up avere una pelle ben idrata era indispensabile per preservarla dagli agenti esterni e da quelli aggressivi.

Per quanto riguarda la salute della pelle ognuna seguiva una beauty routine precisa:

  • Marilyn Monroe utilizzava una crema intensiva dall’elevato potere idratante sopra la quale applicava la vaselina come fosse un primer;
  • Grace Kelly, diventata poi Principessa di Monaco, dedicava molte attenzioni alla skincare scegliendo prodotti di qualità ideali per mantenere la pelle idratata;
  • Audrey Hepburn invece aveva una pelle del viso molto secca, motivo che la spinse ad utilizzare le migliori creme idratanti in circolazione.

Dunque mantenere la pelle in salute era il primo passo, non solo per le star i Hollywood ma anche per le donne comuni, per raggiungere quella bellezza tanto agognata. Ed erano le stesse dive a dare il buon esempio!

La linea di make up dedicata a Marilyn Monroe

Qualche anno fa una nota marca di make up ha lanciato una linea di prodotti interamente dedicata alla bellissima Marilyn Monroe.
La capsule collection, creata in collaborazione con Authentic Brands Group LLC, che ha acquisito la proprietà intellettuale di Marilyn Monroe, comprendeva una trentina di prodotti tra rossetti, gloss, matite per le labbra e per gli occhi, ombretti, smalti e blush.
I prodotti di punta erano l’eyeliner nero e il rossetto rosso, gli stessi usati per truccare le modelle della sfilata Autunno Inverno 2012/2013 di John Richmond ispirata appunto alla mitica Marilyn.

Insomma, il trucco delle dive anni ’50 è talmente amato che sopravvive anche oggi! In fondo, chi non vorrebbe assomigliare almeno un po’ a una di loro?