Hai già provato i prodotti MJ? Scoprili qui
31 luglio 2018 | Estratti vegetali in cosmesi

Olio di vinaccioli: dall’uva un vero alleato per la microcircolazione e non solo

Olio di vinaccioli
Avete mai sentito parlare dei vinaccioli? Si tratta dei piccoli semi contenuti negli acini dell’uva. A loro volta, questi chicchi contengono un olio prezioso, “ l’olio di vinaccioli”, appunto. Anche se poco conosciuto, è un prodotto fantastico soprattutto per la nostra pelle…

 

Frutta e verdura sono grandi alleati della nostra salute: adottare un tipo di alimentazione che non include questi prodotti, infatti, potrebbe provocare seri rischi per la salute.
Frutta e verdura, grazie al loro prezioso contenuto di acqua, vitamine, fibre e sali minerali, sono alimenti indispensabili per assicurarciil benessere, la vitalità e l’energia necessarie per affrontare al meglio le giornate.

Da molte specie di frutta è inoltre possibile ricavare degli estratti utili per il benessere e la salute della pelle. Ne è un esempio l’olio di vinaccioli… scopriamo insieme qualcosa in più sulle sue virtù benefiche.

L’uva: un frutto prezioso

L’uva, frutto che compare sulle nostre tavole tipicamente in autunno, è dotata di tante qualità benefiche come quelli antiossidanti e stimolanti della circolazione sanguigna.

Si tratta del frutto della vite costituito da bacche (acini) più o meno piccole, rotonde o oblunghe, riunite in grappoli. In base al colore s’identificano uve bianche, nere o rosate; secondo l’impiego, si hanno uve da tavola, uve da vino o uve da essiccare (varietà senza semi).

L’uva (vitis vinifera) è un frutto antico quanto la storia dell’uomo: la vite, infatti, appare nella Bibbia legata alla figura di Noè, mentre storicamente le prime tracce della vite sono state ritrovate sul Caucaso e risalgono a più di 7.000 anni fa.

Dell’uva tutto è utile, il frutto, la sua buccia e anche gli acini che contengono al loro interno dei piccoli semi anch’essi elementi preziosi per il nostro benessere. Da questi piccoli semi si ricava, come abbiamo anticipato l’olio di vinaccioli.

Olio di vinaccioli: proprietà e benefici

L’olio di vinaccioli è un olio di grado alimentare che trova impiego in cosmesi grazie alla sua azione antiossidante.

Quest’olio si estrae per pressione dai semi dell’uva, i frutti della Vitis vinifera, e ha una colorazione debole e un odore neutro. L’olio di vinaccioli contiene:

  • fenoli;
  • vitamina E;
  • acidi grassi saturi, mono e poli insaturi: in particolare acido linoleico o omega 6, acido oleico o omega 9 e acidi palmitico e stearico in misura minore.

L’olio di vinaccioli si ottiene attraverso un processo di spremitura a freddo, effettuata rigorosamente senza l’impiego di solventi chimici.

In campo cosmetico; la funzionalità più apprezzata dell’olio di vinaccioli è quella antiossidante. Si tratta, infatti, di un olio che protegge la pelle, non solo, contro l’invecchiamento e quindi contrasta gli effetti visibili dei radicali liberi, ma anche dagli agenti atmosferici, sole, scottature, pelle secca, vento e freddo. Applicato sulla cute, ha anche proprietà rassodanti, astringenti, tonificanti e stimolanti per la microcircolazione capillare, per questo viene scelto da molti centri estetici e curativi per effettuare i vari tipi di massaggi.

Le proprietà anti-infiammatorie dell’olio di semi d’uva ne fanno un prodotto perfetto anche prevenire danni alla pelle. Inoltre è efficace per contrastare l’insorgere di vene varicose e varici, favorendo una sana circolazione.

L’azione sebo-regolatrice e la velocità di assorbimento, rendono l’olio di vinaccioli un prezioso alleato anche per la bellezza delle pelli miste o grasse, che presentano zone unte in particolare su fronte, naso e mento.

Si tratta di un olio molto ricercato e piuttosto caro, che si trova in commercio nella sua forma pura o all’interno di prodotti cosmetici come nel caso di Visage MJ e Mousse pour le Corps MJ.

Come utilizzare l’olio di vinaccioli ad uso cosmetico

L’olio di vinaccioli può essere utilizzato puro o miscelato con altri oli vegetali per effettuare massaggi, scrub, gommage e altro ancora.

Per realizzare facilmente un gommage esfoliante ed emolliente, si possono mescolare circa 50 millilitri di olio di vinaccioli con un cucchiaio di sale fino o farina di cocco o polvere di noccioli di oliva da massaggiare sulla pelle bagnata sotto la doccia. Utilizzando questo rimedio una volta alla settimana, si favorirà il ricambio cellulare e si noterà un miglioramento dell’aspetto della pelle che apparirà più morbida e levigata.

Se invece desiderate farvi un bel bagno anti-age si può mescolare un cucchiaio di olio di vinaccioli a circa mezzo litro di latte di cocco e, dopo aver mescolato bene, versare il tutto nell’acqua della vasca: restando in immersione per almeno venti minuti una o due volte alla settimana si avrà nel tempo una pelle più morbida ed elastica.

L’olio di vinaccioli è perfetto anche da applicare su corpo e viso così com’è, anche se sono in molti a preferire prodotti cosmetici che, oltre ad esso, contengano anche altri estratti. In ogni caso che si scelga una via piuttosto che l’altra, l’olio di vinaccioli è sicuramente un tocca sana per la salute e la bellezza della pelle!