Hai già provato i prodotti MJ? Scoprili qui
31 ottobre 2018 | La cosmesi senza segreti

Ingredienti creme viso: come scegliere i più adatti per la tua pelle

Ingredienti creme viso: come scegliere i più adatti per la tua pelle
Oggi esistono sul mercato moltissime creme viso: per scegliere quella più adatta a te è importante conoscere gli ingredienti ideali che possono davvero soddisfare le tue esigenze.

 

Le creme viso sono prodotti immancabili in qualsiasi tipologia di skincare tant’è che ne esistono moltissime per soddisfare ogni tipo di esigenza. La funzionalità e l’efficacia di una crema viso deriva dai suoi componenti, ovvero dall’INCI, la lista degli ingredienti indicati secondo un codice divenuto convenzione internazionale. Saper leggere almeno alcuni di questi codici è di grande aiuto per scegliere con consapevolezza la crema viso più adatta alla tua tipologia di pelle. Ecco alcuni degli elementi principali utilizzati in cosmesi per contrastare gli inestetismi maggiormente diffusi.

 

Come leggere l’INCI delle creme

La prima cosa da sapere per imparare a leggere l’INCI delle creme è che gli ingredienti sono elencati secondo un criterio preciso che segue un ordine decrescente: in cima alla lista degli ingredienti è presente la sostanza contenuta in maggior quantità all’interno del prodotto, mentre di seguito sono riportati tutti gli altri elementi contenuti in quantità inferiore. Invece, per quanto riguarda il modo in cui vengono nominati gli ingredienti, i termini in latino fanno riferimento a sostanze di origine vegetale, mentre i termini in inglese a quelle derivate dalla sintesi chimica. I coloranti sono solitamente indicati verso la fine dell’elenco degli ingredienti presenti in etichetta e vengono nominati secondo un codice chiamato Colour Index, costituito dalla sigla “CI” seguita da una serie numerica composta da 5 cifre. Infine, i profumi sono nominati seguendo la dicitura generica “Parfum” o “Fragrance”, mentre i conservanti sono indicati alla fine dell’INCI.

In generale, per scegliere un prodotto che faccia davvero al caso tuo, l’INCI dovrebbe riportare, subito dopo gli emulsionanti (acqua e olio che consentono agli altri ingredienti di non disciogliersi e disperdersi), i principi attivi dai quali deriva la funzionalità della crema.

 

L’acido ialuronico per idratare la pelle

L’acido ialuronico (Hyaluronic Acid) è una sostanza presente naturalmente nel tessuto connettivo dermico che può essere riprodotto in laboratorio attraverso colture batteriche. È utilizzato in cosmesi per la sua elevata capacità di assorbimento e di ritenzione idrica che rende la pelle turgida, donandole un aspetto levigato. Trattandosi di uno dei componenti principali dei tessuti connettivi, è in grado di rendere la pelle resistente, tonica e compatta. Inoltre, l’acido ialuronico facilita l’idratazione della cute per via delle sue proprietà filmogene, motivo per cui l’acido ialuronico è impiegato nella composizione sia di prodotti destinati alla cura della pelle che di prodotti per il make-up.

Per le donne con una pelle matura, l’acido ialuronico è l’ingrediente chiave per mantenere la pelle idratata, sana e tonica. È indicato anche per le ragazze che vogliono prevenire gli inestetismi dell’invecchiamento e ritardare il più possibile l’arrivo delle rughe, applicando quotidianamente una buona crema viso che contenga l’acido ialuronico tra i suoi ingredienti principali.

 

L’olio di argan per un effetto anti-age

Le creme per la cura della pelle sono composte da tantissimi oli naturali fra cui spicca uno dei più famosi: l’olio di argan. Si tratta di un olio vegetale ottenuto dal seme dell’albero Argania spinosa, endemico del Marocco, ricco di antiossidanti come la vitamina E, i fenoli, il carotene, lo squalene e gli acidi grassi, tutte sostanze utili nel trattamento dei disturbi della pelle. È uno dei migliori alleati contro i danni che l’invecchiamento causa alla pelle, agendo sulle rughe e riducendo macchie o tracce lasciate da lesioni cutanee come acne o altre irritazioni. Le sue proprietà anti aging che lo contraddistinguono derivano dalla presenza di sostanze come tocoferoli, vitamina E, acidi grassi e flavonoidi in grado di contrastare la formazione di radicali liberi, prevenendo l’invecchiamento dei tessuti cutanei.

I polifenoli contenuti nell’olio di argan hanno proprietà elasticizzanti di cui beneficiano gli strati sottocutanei contribuendo a rendere la pelle più resistente. Inoltre, essendo un olio dalle proprietà lipofile, è consigliato anche per l’idratazione cutanea di viso e corpo. Infine, favorisce i processi di rinnovamento cellulare grazie all’elevato contenuto di acidi grassi omega-3 e omega-6.

L’argan non è indicato per chi ha la pelle molto grassa, mentre si addice per chi ha una pelle normale o secca.

 

Aloe vera: top fra gli estratti vegetali

Le principali proprietà cosmetiche dell’aloe vera sono il suo potere idratante, antiinfiammatorio, calmante e rigenerante che la rendono un ingrediente ideale nella composizione delle creme post-depilazione, ma anche per la prevenzione delle smagliature oltre che nella pulizia delle pelli impure, affette da disturbi acneici e seborroici. Ottenuto dalla spremitura a freddo del contenuto mucillaginoso delle foglie di Aloe Barbadensis, l’estratto di aloe vera è ricco di mucopolisaccaridi, sostanze che favoriscono la rigenerazione dei tessuti lesionati rendendo l’aloe vera un valido alleato nei processi cicatrizzali e nella guarigione di piaghe e ustioni. In particolare, la cicatrizzazione è agevolata dai glucomannani che ottimizzano la sintesi del collagene e aumentano la riepitelizzazione cutanea ovvero, la rigenerazione dei tessuti della pelle. I mucopolisaccaridi creano un sottile film sulla pelle che consente di trattenere l’acqua negli strati più superficiali dell’epidermide permettendo l’idratazione profonda dei tessuti.

L’aloe vera, infine, è ricca di minerali, tra cui il manganese e il selenio, dal potere antiossidante che contrastano la formazione di radicali liberi, rallentando il processo d’invecchiamento cellulare. Insieme al mix vitamine, i minerali rendono l’Aloe capace di ottimizzare l’irrorazione del sangue ai tessuti, mentre gli steroidi che la costituiscono hanno proprietà antinfiammatorie, lenitive e calmanti sui tessuti infiammati sia interni che esterni.

Tutte queste proprietà rendono l’estratto di aloe vera indicato per tutte le tipologie di pelle, anche se delicate o lesionate, ideale per chi desidera una crema viso fresca, idratante e che contribuisca favorevolmente alle funzioni fisiologiche della pelle, preservandone la salute.