Hai già provato i prodotti MJ? Scoprili qui
19 dicembre 2018 | Skincare

Olio di jojoba: proprietà anti-age, idratanti e tanto altro

Olio di jojoba
L’olio di jojoba è davvero famosissimo, chiunque lo avrà sentito nominare almeno una volta. Chi l’ha provato sarà sicuramente a conoscenza del suo grande potere idratante e delle sue proprietà anti-age. Scopriamo qualcosa in più su questo prezioso olio.

 

L’olio di jojoba (che si pronuncia: “hō-hō’-ba”) deriva dalla spremitura dei semi della jojoba (o Simmondsia chinensis), un arbusto legnoso che raggiunge altezze sorprendenti in condizioni climatiche favorevoli. Tipico delle zone calde e desertiche come quelle di Sonora e di Mojave in California, ma è diffuso anche in Messico e Arizona. Questa pianta produce semi in abbondanza che contengono un liquido molto denso. Dalla loro spremitura si ottiene il famoso olio che, in realtà, è una cera dalla consistenza iniziale molto corposa e densa.

Quest’olio pregiato possiede un alto contenuto di vitamine E, minerali e sostanze naturali curative e nutrienti. Il nome jojoba deriva dalla popolazione O’odham, i nativi americani che per primi hanno potuto godere delle virtù di questa pianta. I nativi americani usavano, infatti, la pianta di jojoba per i suoi semi oleosi con i quali curavano scottature e infiammazioni cutanee.

Oggi è utilizzato moltissimo dall’industria cosmetica che sfrutta le sue proprietà per i prodotti per la cura della pelle e non solo.

L’olio di jojoba nei cosmetici

L’olio di jojoba è usato in molti cosmetici perché ha proprietà idratanti e nutrienti. Quest’ olio è in grado di trattenere l’acqua nelle cellule dell’epidermide, proteggendole così dalla disidratazione, e penetra in profondità senza lasciare un film untuoso.
Inoltre, ammorbidisce la pelle e la sua azione antiossidante dona un potere rigenerante, anti-rughe e anti-invecchiamento che rende l’epidermide più levigata e soda.

L’olio di jojoba è anche apprezzato per le sue proprietà curative e calmanti, riesce, infatti, a regolare il sebo grazie alla sua azione riequilibrante. Possiede inoltre un filtro solare naturale di protezione 4 e per questo, in base  alla sensibilità della pelle, può essere usato come olio solare protettivo.

Quest’ olio non viene usato solo nelle creme e nei sieri ma può anche essere utilizzato allo stato puro ed è adatto a molti tipi di pelle. In primo luogo, è raccomandato per la pelle secca, anche molto secca e che soffre di disidratazione.
Quest’ olio vegetale è consigliato anche per le donne che cercano un trattamento anti-età preventivo o per il trattamento delle rughe.
L’olio di jojoba, inoltre, è non-comedogenico, il che lo rende un detergente ideale per la pelle grassa o a tendenza acneica, tendente cioè a brufoli e imperfezioni. Non a caso sono molte le donne che lo utilizzano anche come struccante viso.
Insomma un olio “miracoloso” adatto a tutti i tipi di pelle!

Olio di jojoba: tutte le proprietà

L’olio di jojoba ha delle caratteristiche che lo rendono perfetto sia per la cura della pelle che per i capelli. Ecco le principali:

  • è un grasso vegetale che però non unge la pelle, anzi regola le funzioni delle ghiandole sebacee evitando la formazione di punti neri;
  • è ricco di vitamina E, B2 e B3 e minerali ideali per il trattamento di problemi come acne, eczemi, eritemi solari, psoriasi ecc…;
  • è un olio ricco di antiossidanti, utilissimi per attenuare le rughe e i segni d’espressione;
  • è adatto ai bambini ed è molto utile per gli arrossamenti da pannolino;
  • può essere utilizzato per la cura dei capelli poiché ha un’azione anti-forfora e anti-prurito.

Quest’ olio è molto apprezzato anche dagli uomini che lo possono utilizzare come emolliente per rendere la barba meno dura e prepararla alla rasatura, oppure come dopobarba per idratare e dare sollievo alla pelle irritata.

Olio di jojoba per capelli e unghie

L’olio di jojoba, come abbiamo visto, è molto utile per la salute e la bellezza della pelle: ha un’azione anti-rughe, anti-acne, può essere utilizzato contro le dermatiti e gli eczemi ma anche per cicatrici e smagliature. In quest’ ultimo caso è davvero utile durante la gravidanza, si consiglia, infatti, di applicarlo sulla pelle soggetta a smagliature per tutto il periodo (meglio, ancora sarebbe iniziare il trattamento prima che la pelle della pancia inizi a tendersi).

L’olio di jojoba, però, può essere usato anche per il trattamento di capelli e unghie. Dopo aver applicato l’olio sui capelli, questi saranno morbidi e corposi e la pelle non si desquamerà durante il lavaggio creando la forfora. È perfetto anche per regolarizzare la produzione del sebo e liberare dall’unto i capelli grassi. Inoltre l’olio di jojoba nutre e idrata il bulbo pilifero, aiutando a contrastare il deterioramento e la perdita dei capelli.
L’olio di jojoba è utile anche per proteggere i capelli dal sole: basta applicarne una piccola quantità sulle lunghezze, prima di passare il pettine ed esporsi al sole.

Quest’ olio rappresenta una soluzione naturale per contrastare il problema della forfora, le doppie punte, la dermatite seborroica e per rinforzare il capello.
Inoltre, applicandone una piccola quantità anche sulle unghie è possibile renderle più forti e ad evitare che si sfaldino.