Hai già provato i prodotti MJ? Scoprili qui
8 marzo 2018 | Skincare

Siero per il viso: a cosa serve e come utilizzarlo al meglio

Siero per il viso a cosa serve e come utilizzarlo al meglio
Cos’è davvero il siero per il viso? Quali tipologie di inestetismi corregge? Come va applicato? Ecco le risposte a queste e a tante altre domande.

 

La skincare delle donne è sempre più ricca di prodotti pensati per contrastare ogni possibile segno o imperfezione determinato dal tempo e non solo, ma in poche sanno davvero quali sono i prodotti indispensabili per la salute e la bellezza della pelle. Il siero è uno di questi prodotti must have le cui funzioni e peculiarità però non sono chiare ai più!

 

Cos’è il siero per il viso

Il siero viso è un fluido caratterizzato dalla texture leggera e per niente untuosa, ideato per essere assorbito facilmente dalla pelle senza necessità di massaggi ripetuti o prolungati. La sua caratteristica principale è quella di contenere un’alta concentrazione di principi attivi, per un trattamento super intensivo sulla pelle del viso, del collo e del decolleté. Per questo motivo, spesso è sufficiente applicare poche gocce di prodotto per ottenere l’effetto desiderato e apportare la corretta quantità di nutrienti e sostanze idratanti di cui necessità la cute. In generale, il siero per il viso è composto da acido ialuronico ad alto o a basso peso molecolare – dall’elevato potere idratante e anti invecchiamento – e da principi attivi di estratti naturali differenti sulla base dell’effetto che si intende ottenere con l’applicazione del siero.

La differenza tra una crema per il viso ed il siero risiede nel fatto che quest’ultimo è in grado di intensificare gli effetti delle creme, specializzandosi ulteriormente nella tipologia di trattamento che si intende perseguire con le creme. Per esempio, se si applica una crema idratante per il viso, un siero con la medesima funzione potenzierà l’effetto della crema ottimizzandone il risultato. L’altro aspetto rilevante per questo prodotto è che il siero può essere utilizzato ad ogni età, purché lo si scelga in base alla propria tipologia di pelle.

 

A cosa serve?

Gli agenti stressanti esterni (come il fumo, lo smog, i raggi UV o i ritmi frenetici della vita quotidiana) e il naturale decadimento dei tessuti dovuto all’avanzare dell’età sono i fattori che determinano l’invecchiamento cutaneo precoce della pelle. Se in più si aggiungono gli squilibri ormonali e i cambi di stagione, è facile comprendere come la nostra pelle – specie quella del viso più delicata ed esposta – abbia la necessità di essere protetta, nutrita ed idratata per essere bella e in salute. Il siero per il viso assolve proprio a questo compito rimediando ad un aspetto asfittico e spento, contrastando la formazione di rughe profonde e donando luminosità ed elasticità all’incarnato.

Ecco perché il siero è un prodotto fondamentale nella beauty routine delle donne, a prescindere dall’età o dalla tipologia di pelle, ma attenzione: esistono molte tipologie di siero differenti specializzate nel garantire un effetto anti-age, idratante o protettivo. Il siero per il viso inoltre non va confuso con il booster, un prodotto pensato per i trattamenti d’urto, in grado di amplificare gli effetti di una semplice crema, ma ancora più mirato e ricco di principi attivi di un siero normale e che si utilizza per risolvere un problema specifico, anche momentaneo. Dunque, in generale il siero booster non va applicato quotidianamente, ma solamente qualora si desideri ottenere un effetto repentino per contrastare un particolare tipo di inestetismo.

Il siero, come le creme idratanti, va scelto in base alla propria tipologia di pelle e in base al tipo di inestetismo che si intende contrastare. Per esempio, per le pelli secche il siero idratante per il viso è un toccasana proprio perché arriva dove altri prodotti non riescono, agendo in profondità. Esistono comunque delle tipologie di siero che combinano l’azione anti-age con quella idratante e protettiva, donando alla pelle tutto quello che ha bisogno per mantenere la pelle giovane e sana.

 

Come applicare il siero per il viso

Solitamente, il siero per il viso si applica ogni giorno mattina e sera, rigorosamente prima della crema giorno o della crema notte. Prima di applicarlo, è importante assicurarsi che la pelle sia tersa e asciutta, in modo da garantire il corretto assorbimento dei principi attivi in esso contenuti. È sufficiente applicare poche gocce di prodotto per poi stenderle con movimenti rapidi e circolari dal centro del viso verso l’esterno, talvolta picchiettando con delicatezza nelle zone del contorno occhi o del contorno labbra per agevolare la corretta penetrazione. Infatti, al contrario di una qualsiasi crema, il siero non va applicato tramite massaggio poiché, al contrario, le molecole delle sostanze in esso contenute potrebbero spezzarsi compromettendo la riuscita del trattamento.